La rabbia (video n.6): sfoghiamola con lo sport.

La rabbia è una delle sei emozioni di base, insieme alla tristezza, la gioia, il disgusto, la sorpresa e la paura. E’ quindi un’emozione geneticamente determinata ed è presente in tutti noi già dalla nascita.

Come tutte le emozioni primarie, la rabbia non è quindi né giusta né sbagliata ma è una preziosa risorsa che la natura ci ha donato. E’ nostro compito quindi imparare a gestire la rabbia al meglio poiché in realtà può essere molto utile.

Se per diverse ragioni tendiamo ad accumularla dovremmo trovare dei modi per sfogarla, ovviamente dei modi sani che ci permettano di non danneggiare noi stessi e le relazioni sociali, lavorative ed affettive a cui teniamo.

Uno strumento utile ed efficace per scaricare la rabbia è lo sport. Qualsiasi sport è utile a questo scopo, l’importante è che sia un’attività per noi piacevole…… almeno un pò!

Molte ricerche scientifiche hanno ampiamente dimostrato come l’attività sportiva favorisce la produzione di endorfina nel cervello; questa sostanza naturale migliora  il tono dell’umore e favorisce il benessere psicofisico generale.

Praticare sport regolarmente è anche utile per ridurre la tendenza al rimuginio mentale che è quella forma di pensiero ripetitivo, ossessivo e statico che favorisce la produzione e l’accumulo della rabbia.

Se tutto ciò non dovesse bastare è ovviamente importante rivolgersi ad uno psicologo psicoterapeuta che aiuti a capire l’origine della propria rabbia e risolvere in profondità le ragioni che l’hanno prodotta.

 

Seguimi sul mio canale youtube:

Michele Verrastro Psicoterapeuta Musicoterapeuta